socialgift ad homi settembre 2017
eventi, qui parlo di me

#socialgift: un’avventura ad Homi Milano

Homi Milano

Cos’è #socialgift?

L’evento che mi ha tenuta impegnata venerdì e domenica scorsa è stato organizzato dalla redazione di Casastile e l’ufficio stampa di Homi Milano che mi hanno invitata insieme ed altre tre blogger, Foodie Girl, Fornelli a Spillo e My Life is Co, a partecipare ad uno degli eventi che si sono tenuti nell’ambito dell’esposizione fieristica HOMI a Rho.

Il nostro compito è stato visitare i padiglioni e gli stand delle aziende che esponevano ad Homi per scegliere il regalo giusto per lui e per lei. Ogni blogger aveva un tema, il mio era technoaddict...dovevo scegliere oggetti per amanti della tecnologia. I temi delle altre blogger erano : foodlovers, romanticmood, lamiacasanomade.

Sono tutte parole cercabili sui social con l’hastag davanti, da qui si capisce anche il perchè di SOCIAL gift.

La ricerca è stata molto impegnativa e sfidante, perchè non potevo scegliere tra tutte le aziende ma da un elenco scelto da Homi, è stata anche molto interessante perchè ho avuto modo di parlare con proprietari e addetti alla comunicazione facendomi spiegare per filo e per segno le loro tecniche di lavorazione, le novità per Natale 2017, la loro filosofia aziendale, la loro storia.

Ho scoperto così che Blueside Emotional Design prima di fare vasi di design, e papillon in vetro, realizzava alambicchi per laboratori di ricerca e case farmaceutiche. Anche Retorta Firenze, forte delle sue conoscenze nella produzione di tessuti per calzature e arredamento casa, ha da poco ampliato la sua produzione realizzando ora tovagliette super tecnologiche e borse in neoprene. Vetrofuso invece sta iniziando da poco la produzione di piatti in vetro di murano, con tecnologia super segreta, personalizzabili con fotografie da stampare.

Il mio allestimento

Oltre al papillon di Blueside Emotional Design, Vetrofuso e Retorta Firenze ho scelto prodotti altamente tecnologici come il giradischi portatile dal gusto retrò di PGO: inserendo una chiavetta USB potete registrare in MP3 il vinile che state ascoltando; la lampada O JoY prodotta da O bag invece diffonde luce con tre intensità luminose, musica con tecnologia bluethoot e profumi evocativi.

Come ultimo prodotto, per nulla tecnologico ma con un messaggio da veri utilizzatori di tecnologia: “Sarai finito nello spam” ho scelto una mug perchè ci vuole sempre un po’ di ironia e con Lepalle.it  è sempre assicurata!

Dopo aver scelto i prodotti mi sono cimentata nell’allestimento e ho scelto di disporre gli oggetti in modo semplice e minimale.

Poi mi hanno fotografata, fotografato l’allestimento, intervistata e non so che altro…un turbinio di momenti multimediali a cui non sono abituata!

Potete vedere qui il video di presentazione dell’evento con anche la mia intervista!

Sabato una giuria composta da 4 proprietari di stores scelti da tutta Italia hanno decretato qual’era l’allestimento migliore.

Ce l’hanno comunicato nell’ambito della premiazione del GIA Global innovation awards domenica pomeriggio ed è stata una vera sorpresa perchè l’allestimento scelto come migliore è stato il mio!

Un premio che mi ha dato tanta energia, in un momento in cui ne avevo davvero bisogno! Dopo tanto lavoro, anche un piccolo riconoscimento aiuta a capire che si è sulla strada giusta! Grazie Mondo!

Please follow and like us:
creazioni di nigutindor, eventi

Novità in leggerezza

La parola dell’anno trovata quest’anno, leggerezza, come ti ho già detto in qualche post precedente, mi sta ispirando moltissimo, almeno a livello lavorativo e creativo.

In questi giorni sto creando la nuova collezione ispirata a questa parola, ancora molti pezzi sono nella mia mente e non vedo l’ora di trasformare le idee che ho in testa in qualcosa in 3D, reale e tangibile. Le mani sono solamente due e il tempo a disposizione è quello che è, le giornate da 48 ore non le hanno ancora inventate!

A fine mese parteciperò alla fiera di Bologna “Il mondo creativo” ed esporrò le mie nuove creazioni, sono molto emozionata all’idea di partecipare non solo perchè la fiera è sicuramente un evento importante nel panorama craft italiano, ma anche perchè nel corner “Craft your party” insieme a me ci saranno tantissime altre creative che arriveranno da tutta Italia e non vedo l’ora di conoscerle di persona tutte quante!

In questa occasione inoltre presenterò un workshop per realizzare delle collane flower power ma di questo ve ne parlerò nel prossimo post!

Ti faccio vedere una piccola anteprima, per farti ingolosire, di quello che ho già realizzato, con l’idea di convincerti a seguirmi poi su instagram e su facebook per vedere le novità in tempo reale: tutte le volte che apro il forno faccio delle stories su instagram perchè mi sento felice come una bambina e mi piace l’idea di coinvolgerti facendoti vedere “il mio momento magico” cercando di trasmetterti la gioia che provo.

Per me leggerezza vuol dire nuvole a panna montata: ne sto creando un piccolo mondo, una diversa dall’altra, tridimensionali.

Per averle sempre addosso ho creato delle spille con incise delle #parolinedolci e delle collane di due tipi diversi: un tipo bicolore sui toni dei blu e dei rosa e un altro tipo sui diversi toni dei blu con inciso il disegno della pioggia.

Per circondarsi di nuvole in casa sto creando piattini e contenitori: per appoggiarci caramelle, monetine o i tuoi gioielli preferiti.

Anche sulla ceramica bianca stanno nascendo disegni nuovi tutti ispirati alla leggerezza: tante nuvole romantiche e dolci e anche qualche arcobaleno. Alcuni saranno colorati ma molti saranno in bianco e nero per lasciare spazio alla tua immaginazione!

Tante altre creazioni sono in fase di realizzazione tra cui tovagliette per la colazione, sottobicchieri e portatovaglioli, tutti coordinati e, indovina un po’…a forma di nuvoletta!

Spero di averti incuriosito, presto molti di questi prodotti saranno in vendita sui miei negozi e li troverai tutti, e anche qualcosa di più, a Bologna il 31 marzo, 1 e 2 aprile!

Ti aspetto!

Please follow and like us:
creazioni di nigutindor, lavori notturni in corso, qui parlo di me

La mia Parola dell’Anno su una tazza

Quest’anno non sono partita con i soliti propositi, quelli che scrivo all’inizio dell’anno e a marzo ho già dimenticato!

Quest’anno, come han fatto tante amiche creative, ho cercato la mia parola dell’anno, una parola che mi guiderà in ogni scelta che farò!

Ho seguito gli esercizi del bellissimo corso on line gratuito di Susannah Conway e così mentre coloravo il mandala ho capito la mia parola.

MOVIMENTO

2016-01-12 17.06.30

mi è subito suonata la parola giusta per accompagnarmi in questo 2016 di cambiamenti:

movimento verso un nuovo avvenire…mi sto spostando da “architetto libero professionista” a …ancora non lo so, muovendomi conto di scoprirlo presto!

movimento per il mio fisico che ne ha tanto bisogno

movimento per l’anima e il cervello….spero di viaggiare tanto quest’anno.

E come ha fatto Pretty in Mad  disegnando la sua parola dell’anno su una pochette io ho pensato di dipingerla su una mug, essendo un’amante di tea e tisana….in realtà poi ho trovato questo bicchiere che sembra tanto quello della birra che mi piace tanto e così ho deciso di usarlo come porta penne o porta pennelli per averlo sempre sulla mia scrivania!

2016-01-19 11.48.17

Ho scritto anche le parole di supporto che sono azione, costanza, entusiasmo e gioia e l’anno 2016.

Voi avete fatto gli esercizi? Avete la vostra parola dell’anno? Avete ancora tempo fino a fine gennaio per cercarla!

Gioia ha scritto un bellissimo post su come usare la parola dell’anno e un suo consiglio è proprio quello di averla sempre sott’occhio!

Volete anche voi una mug  o un bicchiere come il mio con scritto la vostra parola dell’anno?

Vuoi trovare la tua parola d’ispirazione 2017 e avere una tazza o collana personalizzata a un prezzo speciale? Guarda qui!

Please follow and like us: