prima o poi lo farò

Un Tutorial facile facile…calze della befana

Pensando al Natale, ma senza ansia, oggi vi propongo un tutorial facile facile scovato sul numero 2 di Peggy Journal  A proposito Peggy…. ma dove sei andata a finire? Ci manchi tanto!!

IMG_5890

Il numero è dello scorso anno circa di questo periodo e appena l’ho visto ho recuperato il materiale , due canovacci dell’ikea bianchi e rossi, a tema natalizio, poi accantonati e mai più tirati fuori. Li vedevo sempre nel mio angolino “progetti da fare” e ogni volta che li vedevo mi dicevo “prima o poi lo farò” e adesso è arrivato il momento! Alla fine per fare il progetto ci ho messo 30 minuti, più un anno di “gestazione” E’ sempre così, ho sempre mille idee però il tempo che passa tra l’idea e la realizzazione non è sempre immediato!

IMG_5891
Il tutorial è per fare due calze della befana ed è molte semplice.

Ho disegnato su un foglio di carta da pacco la sagoma della calza, l’ho ritagliata e appoggiata sul tessuto che precedentemente ho piegato in due col dritto sul dritto.

Ho poi ritagliato il tessuto e cucito sui tre lati rifindendo col zig-zag.

IMG_5892
Aggiunto un nastro rosso ed ecco il risultato.

IMG_5923

E’ facile e veloce, potete farlo quando avete anche solo una mezz’oretta a disposizione, ecco  magari non metteteci un anno per recuperare gli asciuga piatti! Potete usare anche quelli che avete in casa!

Mi fate vedere il risultato poi?

N.B. La mia befana porta il 42 😉

 

 

Please follow and like us:
social

agenda analogica o digitale?

 
Organizzazione é la parola che mi assilla in questi giorni.

Siamo ai primi giorni dell’anno e molte amiche creative hanno postato bellissimi post sulle agende, fantastiche, che utilizzeranno durante l’anno.

Io sono una apple dipendente e da quando posseggo l’ipad, circa da 3 anni, mi sono completamente digitalizzata trasferendo tutte le cose che solitamente scrivevo su un’agenda, su delle App.
Uso il calendario di google, l’elenco dei contatti per la rubrica e per segnare i compleanni (ecco perché mi ricordo i compleanni di tutti voi) Springpad per segnare su taccuini singoli varie note; il ristorante o l’osteria buona ed economica a Milano o a Bergamo oppure la mia whislist o quella di mio marito o l’elenco delle mostre o dei posti da andare a visitare quest’inverno.
Senza parlare poi di Pinterest o di Penultimate, un’app che simula un taccuino dove poter prendere appunti come se stessi scrivendo col dito su un quaderno. Lí ho disegnato come vorrei il mobile che vorrei sostituire in bagno.
Completamente digitalizzata insomma.

Poi nelle mie serate di navigazione, spulciando un sito di co-founding ho trovato questo progetto che trovo nella sua semplicitá geniale!

 baron fig

Un quaderno per le idee, si ritorna a scrivere tutto………..

Mi é piaciuta subito l’idea poi pigra come sono ho lasciato perdere fino a quando si é presentata in questi giorni la necessitá di avere una nuova agenda.

Mi son chiesta se andare avanti come al solito in modo digitale, dove non serve neppure cambiare quaderno perché nel digitale l’anno nuovo non segna l’apertura di una nuova app o il cambio del calendario, semplicemente si aggiunge un nuovo giorno a quello vecchio, si cambia semplicemente visualizzazione, sempre gli stessi colori e stessa grafica!!????!!?! oppure partire con un’agenda nuova?

Credo che scrivere sia “terapeutico” e non voglio più perdere questa occasione. Neppure per fare l’elenco delle caramelle che più mi piacciono!

Ho voluto aggiungere un grado di difficoltà in più: invece che acquistarne una pre-impostata, inspirata da una ricerca su pinterest, voglio provare quest’anno a farne una personalizzata e organizzata da me.
Come ha fatto questa ragazza per il suo planner mensile.

 the perfect planner
Così in un posto solo posso programmare il blog, le cose creative, il pranzo, la spesa e i pensieri che mi frullano in testa!

E magari ci aggiungo anche un calendario con le faccine.

 mood planner

Fantastico no? Potete scaricarlo gratuitamente anche voi!

E voi come vi organizzate? Anche voi maniache dell’organizzazione??
Digitali o analogiche??

Vi abbraccio
Anna

Please follow and like us:
creazioni di nigutindor, prima o poi lo farò

regali natale 2013

Ci siamo!
Natale è alle porte e l’incubo regali inizia a non farvi dormire la notte?
Considerando che poi “c’è la crisi” i pensieri aumentano!!!

Io son qui per risolvervi qualche problema!

Vi propongo un bel po di prodotti, tutti fatti a mano da me, con materiali italiani, quindi completamente made in Italy, a prezzi contenuti.

Clicca qui per vedere tutti i prodotti


Proprio perchè tutto è fatto a mano quasi tutte le creazioni sono personalizzabili.
Potete scegliere il tessuto o il disegno da fare sulla ceramica o i colori delle lane.

Farò di tutto per far si che possa realizzare per voi il vostro “regalo del cuore”.

Vi chiedo gentilmente di farmi eventuali ordini entro la fine del mese di novembre così che possa realizzare tutto per voi e avere il tempo anche per consegnarvi tutto.
Per le zone di Milano Lecco e Bergamo e zone limitrofe ci possiamo vedere per un caffè, per altre zone d’italia procedo con spedizioni con posta prioritaria.

Contattatemi per sapere qualsiasi cosa, anche solo per fare due chiacchiere e raccontarmi come state!!!

Scrivete a nigutindor@gmail.com e vi darò tutte le info del caso.

Please follow and like us: