la via dell'artista, qui parlo di me

La via dell’artista: recuperiamo la protezione di se stessi

Dovrei parlarvi del decimo capitolo de “la via dell’artista” e sono in ritardo con la pubblicazione, ma questa volta ho la giustificazione!

L’ultima settimana di ottobre è stata molto impegnativa perchè ho partecipato, come organizzatrice e come espositrice a “Mostra chi sei” un evento patrocinato da A little market dove 21 creative che solitamente vendono le loro creazioni sulla piattaforma, hanno dato voce al loro lato più artistico, esponendo vere e proprie opere d’arte ispirate all’autoritratto del proprio brand.


La settimana è stata molto impegnativa perchè abbiamo organizzato anche dei workshop e laboratori durante la settimana, tutti apprezzatissimi! Potete vedere cosa è successo cercando su instagram l’hastag “mostrachisei” o cliccando qui

Questa occasione è stata per me unica, l’occasione per mettere alla prova il mio nuovo sentirmi ed essere “artista”!

img_6047-1

Ho subito avuto chiaro cosa realizzare: un polipo eclettico, multi-materiale, alternativo, colorato, allegro, coccoloso, divertente: l’espressione del mio essere creativo tramite Nigutindor.

L”idea dei avere un polipo attorno a me, addosso a me, come espressione del mio “se” creativo mi era già venuta in primavera, collegandomi ad un post della Giui. La fase realizzativa di quell’idea, prima di luglio, era di farmelo tatuare sul braccio destro, in contrapposizione alle regole del bushidò (le regole dei samurai giapponesi) che ho già tatuato sul braccio sinistro. L’estro creativo, l’essere eclettica e imprevedibile in contrapposizione alle regole di vita, a valori a cui credo fortemente ma che a volte mi ingabbiano in comportamenti limitanti.

A luglio, con la partenza dell’organizzazione di “mostra chi sei” ed essendo nella rosa dei partecipanti, ho subito pensato di rendere tridimensionale un concetto che al momento avevo solo voglia di disegnare sul mio braccio. img_6601

Vi presento l’amico polpo!

L’ho pensato in tre materiali diversi, quelli che solitamente uso per le mie creazioni: argilla, tessuto e ceramica bianca. L’argilla l’ho scelta rossa, come solitamente è riconosciuta nell’immaginario collettivo, e quasi senza farlo apposta ha la stessa tonalità dei miei capelli….

….o sono i miei capelli che sono diventati dello stesso colore della ceramica…aiuto…mi sto trasformando nel polpo…

img_6604Scherzetto!!!

I tessuti sono colori accesi, vivi e c’è anche l’arancione, il mio colore preferito da sempre, insieme al blu, colore complementare, e al turchese, altro colore che adoro e che ultimamente uso molto nelle mie creazioni. Le ventose sui tentacoli le ho rese con dei micro pon pon che adoro perchè danno una sensazione di morbidezza, di gioco e di coccole.

Sui tentacoli sono poi attaccate delle piccole ceramiche bianche che rappresentano le mie ceramiche dipinte a mano.img_6620

Ed eccomi qui, felice con l’autoritratto di “Nigutindor” l’amico polpo, che mi dice che l’evento “mostra chi sei” è stato bellissimo e che si è sentito al centro dell’attenzione di molte persone!

Felice perchè mi sento sicura delle mie capacità di artista, il percorso che sto concludendo con Julia Cameron sta dando i suoi frutti, come anche il percorso di Personal Branding che ho fatto con Gioia Gottini, di cui vi parlerò in modo più approfondito in un prossimo post.

Insomma che mettendosi in gioco non c’è mai da perdere ma sempre da guadagnarci, anche se costa tanta fatica emotiva, emozionale, a volte anche fisica.

Se volete parlarmi delle vostre fatiche mi trovate, insieme ad altre persone che stanno facendo il vostro stesso percorso, nel circolo sacro su facebook

L’idea del polipo tatuato sul braccio non è svanita…prima o poi arriverà, mancano solo i soldini per realizzarlo!

Un abbraccio

Please follow and like us:
qui parlo di me

Buon anniversario!

2014-09-20 14.47.57

Buon anniversario Roberta e Daniele!

Domenica è stato il vostro primo anniversario di matrimonio e io vi auguro tutto il meglio!

Vi ringrazio per avermi dato la possibilità di esprimere la mia creatività realizzando i regali da dare ai vostri testimoni.

Avrei voluto pubblicare queste foto già da tempo ma ho aspettato il vostro primo anniversario per rivivere un po’ di quella felicità vissuta durante il matrimonio.

2014-08-29 17.04.48

E così ho potuto ripensare alla mongolfiera che ho dipinto su dei piatti, simbolo del viaggio che è stato il filo conduttore del matrimonio ma anche della vostra vita insieme, sempre alla scoperta di amici e luoghi nuovi ma soprattutto di piatti e di vini nuovi!

2014-08-29 20.35.41

Anche per quello ho avvolto i piatti in del tessuto che può essere utilizzato come runner da mettere sul tavolo perchè mangiare con gli amici, lo dicevamo insieme anche questa estate, è la cosa più bella che ci sia!

2014-09-20 17.09.27

Tantissimi auguri di cuore <3

Please follow and like us:
creazioni di nigutindor

Pesciolini per Martha

Quando si pensa alle bomboniere per un qualsiasi evento si va sempre in panico! Ma Teresa, per le bomboniere del battesimo della piccola Martha, ha chiesto a me e insieme abbiamo trovato la soluzione giusta!

Martha è nata il 9 marzo è quindi del segno dei pesci, è una bimba allegra e con gli occhietti vispi e così abbiamo pensato a tanti pesciolini supercolorati.

IMG_4082

Sono partita dall’argilla, creando tanti piccoli pesci con l’occhiolino.

IMG_4092

Poi li ho decorati con pois, cuoricini, righe, onde, di tanti colori diversi!

E questo è il risultato finale!!

Vi piacciono?

Please follow and like us: