prima o poi lo farò

“Prima o poi lo farò” buone vacanze a pois

Ritorna la mia rubrica "Prima o poi lo farò" con link a tutorial fantastici dove anche io provo a cimentarmi nel progetto dando la mia personale interpretazione!

Aspettando l'estate ho realizzato una cosa che secondo me ti piacerà moltissimo. Questa volta serve la macchina da cucire e un bel po' di tessuto!

Hai sicuramente intravisto su pinterest o su qualche profilo instagram quei fantastici asciugamani rotondi a forma di anguria o di mandala e così ho pensato di realizzarne uno anche io!

Ho trovato il diy (Do It Yourself) sul profilo pinterest di Antonella, Blog a Cavolo  Il tutorial è di Perles&Co dove potete trovare in vendita anche tutti i materiali per farlo.

Io ho utilizzato del tessuto che avevo già a disposizione a casa, tra cui un tessuto a pois rossi che mi hanno fornito per la collaborazione con il blog di Casa Stile.

Invece che usare un telo semplice dipingendolo ho sovrapposto il telo a pois con un telo di spugna per poi contornarlo con una bellissima fettuccia rossa a pallini che si abbina benissimo ai pois rossi. Il diametro del telo è di 150 cm

Il risultato è questo e l'ho già portato al mare! E' bellissimo stendersi in mezzo e decisamente attira moltissimo l'attenzione dei bagnanti!

Se lo farai anche tu sicuramente farai un figurone! Mi mandi le foto della tua creazione?

L'unico punto negativo è che è molto ingombrante portarselo nella borsa. Nel caso mi venisse la voglia di farne un altro probabilmente utilizzerei quei fantastici teli in microfibra della Decathlon cucendoli nel mezzo.

Intanto io me ne vado in vacanza, ci rivediamo a fine agosto! Rientro con l'idea di partire a settembre carica come una molla e con un giochino da fare insieme! Riposi anche tu nei prossimi giorni vero? Ho bisogno della tua energia quando rientri!

 

Please follow and like us:
corsi, qui parlo di me

Una spintarella per sbloccare la voglia di cucito!

Mi piace insegnare!

Mi piace l’idea di poter condividere il mio sapere con altre persone, solitamente ragazze che magari hanno solo un po’ paura d’iniziare! Basta solo una spintarella per vederle poi sbocciare, come Carola con l’uncinetto, incrociata per caso ad Abilmente a Verona, ora insegna lei stessa e realizza degli oggetti bellissimi. Oppure come Debora che ha fatto con me un corso di cucito ed ora realizza bomboniere per battesimi, comunioni e matrimoni! 

1625791_184243035288539_5567906511174804591_n

L’ultimo corso di cucito l’ho realizzato a casa di un’amica del giro delle motocicliste, si,  qualche anno fa andavo in moto e avevo solo amiche motocicliste. Eravamo in 4, lei e due sue amiche.

IMG_0701

La mattinata è volata letteralmente.

Dopo aver spiegato il funzionamento della macchina, come infilarla sopra e sotto e aver provato ad usare il punto dritto e il punto a zigzag hanno realizzato la loro prima pochette! Hanno inserito la cerniera usando il piedino corretto, insomma, come delle vere professioniste del cucito!

Il tutto tra chiacchiere, tante risate, una tazza di tè. In questo modo hanno superato la paura della macchina da cucire.

IMG_0703

Per me è stato un po’ diverso, il mio corso sono stati circa 20 anni di vita con mia mamma modellista e sarta che si dimenticava di cucinare se doveva finire un lavoro. Ricordo che spesso, alle elementari soprattutto, io facevo i compiti e lei cuciva. Ho passato tanto di quel tempo con lei che cuciva, a guardarla e ad aiutarla, a passare le marche, imbastire, rammendare, che ho interiorizzato quel che ho visto per anni. Dopo il corso di sblocco creativo che ho fatto è stato facile per me cucire, come andare in bicicletta, anche se non l’avevo mai fatto!

Il consiglio che posso dare a chi ha appena imparato è di coltivare la propria passione, cucire spesso. E’ la pratica che rende perfetti.

Una volta imparato il funzionamento della macchina da cucire, vista un po’ come uno strumento infernale che ingarbuglia sempre i fili, buttarsi su pinterest alla ricerca del progetto della vita è facilissimo!  Se cliccate qui invece troverete tutti i miei tutorial, la maggior parte dedicati al cucito.

Per scoprire le modalità del corso di cucito che tengo c’è la pagina dedicata qui

Per qualsiasi altra informazione potete contattarmi su Facebook o via mail a info@nigutindor.com

 

 

 

 

 

 

 

 

Please follow and like us:
prima o poi lo farò

Purl Soho: una fonte inesauribile

Oggi per la rubrica “prima o poi lo farò” non vi presento un progetto unico che vorrei fare, oggi vi presento una fonte inesauribile di progetti da fare!

Vi presento il sito di un fantastico negozio di New York che vende materiali per il cucito, il ricamo, per l’uncinetto e per fare la maglia. Per presentare i loro materiali propongono tutorial di facile comprensione anche per chi capisce poco l’inglese! (cliccate sull’immagine per andare al sito!)

Schermata 2016-01-25 alle 23.34.04

C’è veramente da impazzire tra i moltissimi tutorial presenti! Io ho fatto due o tre progetti di cucito e vi metto qui quelli che mi piacciono di più che vorrei fare quest’anno! grembiule da lavoro (bellissimo vero?)

sacchetti sacchetti del pranzo (umamma…fantastici!)

cestino cestino in feltro (dolcissimo vero?)

sciarpa sciarpa bicolore (ma che bella è!)

Peccato averlo scoperto solo dopo il mio viaggio di nozze a NY, altrimenti credo avrei comprato di tutto lì dentro!

E guardate cosa ho trovato!!!!

telaio  un mini-telaio!!!! nooo (anna non ti serve, anna non ti inventare una cosa nuova, anna hai mille cose da fare, anna lo prenderesti e poi lo lasceresti li, anna non hai più spazio, anna….annaaaa)

Scusate…mi sono lasciata prendere dall’entusiasmo un attimo !

Schermata 2016-01-26 alle 01.11.30

Cliccate sull’immagine sopra per andare allo shop dove troverete materiali, strumenti, tutorial e anche kit. Se trovate qualcosa che vi piace fatemelo sapere che pensiamo ad una spedizione comunitaria!

Se volete godere con un po’ di immagini eccovi il link per seguire purl soho su instagram!

Please follow and like us: