fiori e perline nigutindor
qui parlo di me

Educare alla bellezza

Tempo per me

Ieri è stato il quinto anniversario della morte del mio papà.

Avevo un rapporto molto conflittuale con lui, forse perchè eravamo molto simili, avevamo molto di cui parlare e forse perché ero l’unica della famiglia con cui lui poteva confrontarsi, sui temi più disparati. Puntualmente finivamo litigando: io sbattendo la porta e lui dondolando la testa dicendo “non ti arrabbiare che ti ammali”

papà e anna

Sono riuscita a recuperare il rapporto con lui solo negli ultimi anni, dopo che mi sono sposata, forse ha pensato che avessi messo la testa a posto, e quando la sua malattia si è fatta più sentire e lui si è ammorbidito, per forza di cose.

Una cosa su cui invece andavamo d’accordo era l’amore per l’arte: fin da che avevo 10 anni una volta al mese mi portava a Milano a visitare grandi e piccole mostre d’arte, stavamo fuori a pranzo e andavamo alla scoperta della grande città. Non ho mai dato peso a queste “gite” culturali, quando si fanno le cose si danno sempre per scontate, ma ora mi accorgo che sicuramente queste piccole esperienze mi hanno educato al “bello” e alla voglia di essere curiosa, sempre.

Sicuramente hanno influenzato le mie scelte di studio.

Ricordo ora quelle mattinate con nostalgia, peccato non aver neppure una fotografia o un selfie a immortalare il ricordo.

Un regalo fatto a mano

fiori e perline nigutindor

Oggi ho lasciato questa ghirlanda, che ho creato nei giorni scorsi usando i miei fiori in argilla, sulla sua tomba (sperando che non me la freghino) Ho utilizzato del rame ricoperto e quindi sempre lucido per legare i fiori e ho fissato i fiori con le perline colorate.

ghirlanda nigutindor

Volevo lasciargli qualcosa fatto con le mie mani, un ringraziamento tardivo per il tempo che ha passato con me la domenica mattina a Milano, per me così importante per la mia formazione.

ghirlanda nigutindor

 

 

Please follow and like us:
prima o poi lo farò

Prima o poi lo farò (trovato su pinterest) “ghirlanda con scritta”

E per la rubrica “prima o poi lo farò” oggi vi propongo questo facilissimo tutorial proposto da Camilla Fabbri di Yarn Love (non fatevi ingannare dal nome lei è americanissima)

tutorial scritta love
scritta love

Pensavo di fare la scritta e poi appoggiarla su una ghirlanda.

Mi piacciono un sacco le ghirlande (ve l’ho già fatto capire con questo post) e anche se non ho una villa nel quartiere suburban di una città americana mi piace metterla sulla porta del mio appartamento, e non solo prima di Natale.

scatolina love – nigutindor

Pensavo di realizzare la scritta LOVE ma con il carattere che ho utilizzato per dipingere questa a catolina ovale…chissà se ne sono capace! Ieri sera ho recuperato anche tutto il materiale : base per ghirlanda in legno, filo di lana un po’ spesso e grezzo e filo di ferro spesso ma morbido.

materiale per ghirlanda – nigutindor

Più tardi mi metto al lavoro e poi vi farò vedere cosa ne viene fuori, magari nella mia bacheca di Pinterest “My hand made_only for me”

Please follow and like us:
qui parlo di me, social

Ghirlande, che passione!

Le ghirlande sono una mia passione, da quando ho scoperto Pinterest e le innumerevoli ghirlande presenti.
http://pinterest.com/NigutinDor/ghirlande/

Non solo per Natale, ma per la primavera, pasqua, estate. Sono adorabili!!!
Per ora ho iniziato a farle per Natale, ma mi piacciono talmente tanto che credo mi inventerò qualcosa per questa primavera!!!

Lo scorso anno ne ho fatta una per la mia porta, decisamente natalizia, in feltro e tessuto con agrifoglio in tessuto, bottoni rossi per le bacche, una renna, un babbo natale e un pupazzo di neve.
2 cuori e 2 stelle appese alla ghirlanda in salici che ha fatto da base.

Mi é piaciuto moltissimo farla.

Quest’anno ne ho fatta una per la mia amica Roby.
Avevo una base in salice dipinta di bianco e avevo dei cuori rossi in feltro che avevo ricamato qualche mese prima.
Ho montato tutto con altri cuori di tessuto e un nastro scozzese bianco e rosso.


A Roberta é piaciuta molto, a voi?

Please follow and like us: