willy gioca
qui parlo di me

Oggi si festeggia! E’ arrivato Willy

Nell’ultimo post vi parlavo di una grandissima novità e chi mi segue sui social sa già di chi sto parlando: è arrivato Willy!

E’ un patatino peloso di 9 mesi che dal 5 gennaio mi fa compagnia in tutte le mie giornate da lavoratrice a casa! L’abbiamo trovato in un canile e arriva dall’Abruzzo! Non sappiamo che razza sia, forse un incrocio tra un maremmano e …. bho….. segni particolari: bellissimo!

Ha cambiato le mie giornate in meglio…a parte tutte le coccole che ci facciamo sono costretta ad uscire a passeggio con lui tutti i giorni almeno 3 volte e questi momenti sono per me vero ossigeno…per il cervello, per le idee, per l’anima. Dorme per il resto della giornata ed è bellissimo vederlo in giro per casa <3 Da questo momento lo vedrai spesso nelle foto del mio profilo instagram!

Scrivo oggi dopo tanto tempo ma i ritmi e i tempi per Nigutindor sono un po’ cambiati , come vi raccontavo nell’ultimo post.

Scrivo oggi in occasione del compleanno di Nigutindor: ebbene si, il marchio nasceva 6 anni fa, il 21-02-2012 una sera che ero a cena da mia sorella, in cucina mentre aiutavo a preparare, abbiamo scelto un nome che ricordasse le origini di mia mamma, una parola in milanese che diceva ogni tanto mia nonna. Tornata a casa ho aperto il negozio su Etsy!

La mia attività creativa esisteva già da qualche anno ma avevo bisogno di una vetrina per far vedere a tutti quel che facevo. Ma Nigutindor non è solo Etsy: ho fatto tanti mercatini perchè mi piace vedere le persone dal vero, vederle sorridere andando via con un mio pacchettino, mangiare schifezze da fiera come hamburger e patatine e conoscere i miei vicini di banco!

Ho personalmente organizzato mercatini come il Brunch Market a Milano, organizzo da 2 anni i mercatini di Montevecchia in occasione del Natale e della Notte Bianca, sono stata Rappresentante Regionale per A Little Market organizzando eventi e market a Milano e lo scorso anno ho fondato Cotton Friday insieme ad altre creative.

Attualmente faccio corsi di argilla, ma in questi 6 anni ho fatto anche corsi di avvicinamento al cucito, origami, stamping, uncinetto. L’idea è sempre quella di insegnare si una tecnica ma anche che provare e sbagliare è il miglior modo per superare i propri limiti. Ho aiutato anche tante ragazze a far partire la propria attività creativa, con indicazioni e consigli su come aprire pagine facebook ma anche condividendo con loro la mia esperienza di “cambio vita” e la lettura di un libro che a me ha letteralmente cambiato la vita: “La via dell’artista” di Julia Cameron per me è stato davvero IL cambio vita.

L’attività di Nigutindor in questi 6 anni mi ha fatto vivere sempre esperienze nuove e sfidanti…per quello quando mi chiedono che lavoro faccio…è sempre più complicato spiegarlo! E rileggendo tutto il mio percorso, non pensavo, ma davvero ho tanto per cui festeggiare!

Oggi ho deciso di festeggiare prendendo una giornata solo per me!  Un giro a Milano (che mi manca sempre tanto) e coccole per me…

Volete vedere cosa combino oggi? Seguitemi sulle mie stories su instagram e su facebook!

Please follow and like us:
lavori notturni in corso

#mimí, #cicì e #babá

Ho tantissime amiche con bimbi.
Ho pensato ad una in particolare, Laura, quando mi ha comunicato di essere incinta del terzo figlio. Una bellissima sorpresa per lei, per tutti.
Volevo farle un regalo speciale, cucito a mano, unico, per lei e per il suo bimbo.
Ho pensato così a un set di pupazzetti, non uno solo ma almeno due. In questo modo, nel caso se ne perdesse uno, l’altro corre in aiuto 🙂
Sono nati quindi Mimì, il gattino e Cicì, il coniglietto.
Il materiale usato é cotone italiano, morbido e sicuro da ciucciare.
E si, perché pare che il posto preferito in cui questi “amici” finiscono, sia sempre la bocca di un bimbo affamato.
I ricami sono a mano e super controllati in modo che siano super sicuri e non si stacchi nulla.
Gli “amici” non sono molto grandi cosí che anche un bimbo di pochi mesi possa tenerli in mano comodamente.
Al set di amici in coppia ho pensato poi di aggiungere Babà, il cagnolino.
Se al bambino si faranno conoscere a rotazione tutti e tre gli amici, poi si potranno distribuire ai nonni, alla baby sitter oppure lasciare in macchina, così che si possa sentire sempre a casa col suo amico.
Se volete un set personalizzato posso ricamare il nome del bimbo o della bimba sulla pancia degli “amici”.
Contattatemi!!!!
Please follow and like us: